Favola Industriale Blues

Favola Industriale

Una ballata a sigillare l’incontro artistico tra i due, a metà tra il cunto e il blues, con gli occhi illusi di un bambino che vedono nel’industria il sogno dei padri e la rabbia di un giovane che qui vive un contesto soffocante da un punto di vista umano e ambientale. Alessio Di Modica con il cunto ci conduce in un viaggio tra le ciminiere , i vapori , i respiri e gli umori della zona industriale..con il racconto che si muove tra la tenerezza e l’ironia!! Gaetano Santoro ci accompagna nelle immagini, nel cuore, nel fiato con il suo sax che ora canta oppure vibra …